Un sito internet, una volta realizzato deve essere facilmente trovato!

L’indicizzazione e il posizionamento sui motori di ricerca sono la base per avere successo sul Web!
Posizionamento significa collocare il proprio sito il più in alto possibile, ed ottenere questo risultato richiede un rilevante sforzo e un uso sapiente della SEO (Search Engine Optimization), una serie di attività svolte da un professionista dei motori di ricerca nello strutturare le pagine del sito.
Lo sforzo per raggiungere le prime posizioni è notevolmente ripagato dagli innumerevoli vantaggi che si ottengono:

un rilevante aumento della visibilità on-line
una crescita del bacino d’utenza
un aumento degli accessi qualificati
visibilità sui mercati nazionali ed internazionali
aumento delle vendite e del numero di clienti

Un servizio SEO permette di trasformare un sito in uno strumento di business!

E’ un investimento inizialmente più impegnativo rispetto a qualunque altra tipologia di promozione online ma è sicuramente l’unico modo per sfruttare pienamente la quantità di utenti che utilizzano quotidianamente i motori di ricerca.

GOOGLE MOBILE FRIENDLY – OTTIMIZZAZIONE SUI DISPOSITIVI MOBILE!

A proposito di posizionamento,  il GOOGLE MOBILE FRIENDLY rappresenta una vera rivoluzione
nella classificazione e valutazione dei siti web.

Tempo fa non era molto importante che un sito web fosse ottimizzato per i dispositivi mobile, questo perché anni fa internet veniva semplicemente usato dal Computer e non erano ancora così diffusi gli smartphone, , tablet ed iPad.

Oggi questa situazione si è ribaltata, oggi, oltre il 60% delle ricerche vengono effettuate da dei dispositivi mobile.
Quante volte vi è capitato di fare una ricerca Google tramite mobile, smartphone o tablet, e di imbattervi in una pagina con testo troppo piccolo, link minuscoli ed elementi del layout non consoni alla dimensione del dispositivo usato, ritrovandovi letteralmente a scorrere la pagina in verticale e in orizzontale per visualizzare tutti i contenuti e le informazioni desiderate, finendo o per non trovare soddisfacente la pagina o per abbandonarla nonostante la buona volontà di base?
Chi esegue abitualmente ricerche da dispositivi mobili trova poco piacevole visitare un sito così fatto. Per ridurre l’incidenza di queste evenienze Google ha introdotto l’etichetta Mobile friendly, per cui un sito deve essere costruito rispettando particolari parametri.

Tale etichetta, oltre a garantire al 100% la fruibilità dei contenuti nella consultazione attraverso dispositivi mobili, sia in termini di dimensioni dei link, dei bottoni , dei banner e sia in termini delle caratteristiche del layout, è indicativo di un aumento del posizionamento che il motore di ricerca assegna al sito web, garantendogli in una migliore indicizzazione.

E’ doveroso, oggi, rimarcare l’importanza dell’ottimizzazione responsive rendendo Mobile-Friendly il sito web che si stia progettando da zero, ma ancora di più per un sito web già esistente e con una propria storia e numeri significativi, non solo per una giusta navigazione dell’utente ma anche per la visibilità organica del proprio business online. In questi casi l’essere ottimizzato per dispositivi mobili diventa una questione di sopravvivenza, l’etichetta data dal motore di ricerca rappresenta un elemento necessario affinché il sito non perda su mobile l’indicizzazione guadagnata in anni di attività SEO e di investimenti.